SISTEMI INGRANDENTI IN MEDICINA E TECNOLOGIA

Questi sistemi ingrandenti vengono utilizzati in diversi ambiti: chirurgia e microchirurgia, odontoiatria, ipovisione, attività creative quali oreficeria, modellismo, robotica ed in tutte le attività che richiedono un estrema precisione a livello microscopico.
Il professionista o il chirurgo che necessitino di un sistema cos ì avanzato verranno aiutato nel trovare il dispositivo più idoneo alle proprie esigenze in funzione del campo d’azione e della distanza di lavoro.

Questo permette di ottenere un risultato eccellente, una visione estremamente nitida e una qualità d’immagine eccezionale con un ampio campo visivo.





GTX 2 Sistema Galileiano Binoculare
  • Il sistema galileiano GTX 2 è indicato nella visione da vicino per impieghi speciali in medicina e tecnologia laddove, oltre all’ingrandimento, venga richiesta una perfetta visione stereoscopica.
  • Il sistema presenta un ingrandimento per vicino di 2 x e può lavorare a ben cinque differenti distanze di lavoro.
  • I sistemi vengono adattati su uno specifico anello che viene “cementato” sulla lente di supporto, che potrà essere neutra o con il potere della prescrizione ottica individuale.
  • La lente di supporto viene montata su una specifica montatura in grado di garantire il miglior comfort d’uso e quindi la migliore stabilità.
  • La ridotta dimensione di GTX 2 lascia spazio alla zona per lontano per un buon orientamento.
  • Per ogni fornitura sono richiesti i seguenti parametri:
    • • distanza interpupillare monoculare (oD/oS) per lontano;
    • • altezza del centro pupillare posizionando il capo del cliente fino a quando la montatura si trova con angolo pantoscopico a 0°;
    • • potere diottrico della lente di supporto;
    • • distanza di lavoro dall’occhio.
GTX 2 GTX 2




GTX 2.5 Sistema Galileiano Binoculare
  • Il sistema galileiano GTX 2.5 è indicato nella visione da vicino per impieghi speciali in medicina e tecnologia laddove, oltre all’ingrandimento, venga richiesta una perfetta visione stereoscopica.
  • Il sistema presenta un ingrandimento per vicino di 2.5 x e può lavorare a tre differenti distanze di lavoro.
  • I sistemi vengono adattati su uno specifico anello che viene ͞cementato͟ sulla lente di supporto, che potrà essere neutra o con il potere della prescrizione ottica individuale.
  • La lente di supporto viene montata su una specifica montatura in grado di garantire il miglior comfort d’uso e quindi la migliore stabilità.
  • La ridotta dimensione di GTX 2.5 lascia spazio alla zona per lontano per un buon orientamento.
  • Per ogni fornitura sono richiesti i seguenti parametri:
    • distanza interpupillare monoculare (oD/oS) per lontano;
    • altezza del centro pupillare posizionando il capo del cliente fino a quando la montatura si trova con angolo pantoscopico a 0°;
    • potere diottrico della lente di supporto;
    • distanza di lavoro dall’occhio.
Gtx 2.5 Gtx 2.5




G 2,5x TTL Galileiano Binoculare
  • Il sistema galileiano G 2.5 TTL è indicato nella visione da vicino per impieghi speciali in medicina e tecnologia laddove, oltre all’ingrandimento, venga richiesta una perfetta visione stereoscopica.
  • Il sistema presenta un ingrandimento per vicino di 2.5 x e può lavorare a tre differenti distanze di lavoro.
  • I sistemi vengono adattati direttamente sulla lente (TTL = Through The Lens).
  • La lente di supporto può essere montata sulla ormai collaudata montatura STmS oppure su una nuova montatura sportiva avvolgente, entrambe in grado di garantire il miglior comfort d’uso e quindi la migliore stabilità.
  • La lente di supporto, se montata sulla montatura STmS, può anche avere eventuali prescrizioni.
  • Per la montatura sportiva avvolgente, qualora vi sia la necessità di avere prescrizioni, è previsto un clip-on che viene montato al posto dei naselli.
  • Il sistema G 2.5 TTL può essere integrato con il sistema di illuminazione a led Saphiro2 per una ottimale combinazione tra illuminazione ed ingrandimento.
  • Per ogni fornitura sono richiesti i seguenti parametri:
    • distanza interpupillare monoculare (oD/oS) per lontano;
    • altezza del centro pupillare posizionando il capo del cliente fino a quando la montatura si trova con angolo pantoscopico a 0°;
    • distanza apice corneale lente;
    • eventuale potere diottrico da inserire nel sistema G 2.5 TTL;
    • eventuale potere diottrico della lente di supporto/clip-on;
    • distanza di lavoro dall’occhio;
    • tipo di montatura e dimensione.
G 2,5 TTL G 2,5 TTL




KF Sistema Kepleriano Binoculare su montatura
  • La grande varietà di ingrandimenti (compresi tra 3.2 x e 8 x) e le relative distanze di lavoro (comprese tra 190 mm e 500 mm), permettono di soddisfare le più svariate esigenze in numerosi campi di applicazione della medicina e della tecnologia.
  • Il sistema si adatta su una montatura speciale al titanio, disponibile in tre diversi calibri, provvista di lenti neutre o, su richiesta, di lenti oftalmiche su prescrizione. La montatura è dotata di un nasello in silicone per un ottimale comfort di utilizzo.
  • Il ponte articolato del sistema permette all’utente la perfetta regolazione in base alla propria distanza interpupillare.
  • Il posizionamento verticale del sistema e la sua angolazione vengono regolati, attraverso l’adattamento dello specifico supporto, mediante una chiavetta in dotazione con la montatura KF Titan o con il sistema KF completo.
  • L’impugnatura sterilizzabile e gli aggiuntivi di protezione (in dotazione insieme alla montatura KF Titan e all’astuccio rigido nella versione sistema KF completo) sono inoltre disponibili come supplemento alla versione sistema prismatico K.
  • Il sistema kepleriano binoculare KF è estremamente semplice da utilizzare, leggero (pesa solo 135 g ca.) ed ergonomico.
  • Il sistema KF può essere integrato con il sistema di illuminazione a led Saphiro2.
KF KF




KS Sistema Kepleriano Binoculare su caschetto cingitesta
  • La grande varietà di ingrandimenti (compresi tra 3.2 x e 8 x) e le relative distanze di lavoro (comprese tra 190 mm e 500 mm), permettono di soddisfare le più svariate esigenze in numerosi campi di applicazione della medicina e della tecnologia.
  • Il sistema si adatta su una montatura speciale al titanio, disponibile in tre diversi calibri, provvista di lenti neutre o, su richiesta, di lenti oftalmiche su prescrizione. La montatura è dotata di un nasello in silicone per un ottimale comfort di utilizzo.
  • Il ponte articolato del sistema permette all’utente la perfetta regolazione in base alla propria distanza interpupillare.
  • Il posizionamento verticale del sistema e la sua angolazione vengono regolati, attraverso l’adattamento dello specifico supporto, mediante una chiavetta in dotazione con la montatura KF Titan o con il sistema KF completo.
  • L’impugnatura sterilizzabile e gli aggiuntivi di protezione (in dotazione insieme alla montatura KF Titan e all’astuccio rigido nella versione sistema KF completo) sono inoltre disponibili come supplemento alla versione sistema prismatico K.
  • Il sistema kepleriano binoculare KF è estremamente semplice da utilizzare, leggero (pesa solo 135 g ca.) ed ergonomico.
  • Il sistema KF può essere integrato con il sistema di illuminazione a led Saphiro2.
KS KS




Illuminatore a Led Shapiro 2
  • L’illuminatore presenta un sistema illuminante a led a luce diurna ad alta performance.
  • Possibilità di regolazione dell’intensità luminosa.
  • Portatile, con batteria ricaricabile dalla quale origina il cavo diretto all’illuminatore.
  • Pratico e particolarmente leggero.
  • L’adattatore a clip universale ne estende l’utilizzo a svariate situazioni indipendenti dalla necessità di ingrandimento.
Shapiro