DriveSafe Lens Design by ZEISS

Zeiss- ogo

“La tua guida non è mai stata così sicura”
DriveSafe Lens Design by ZEISS

Migliore visione in condizioni di scarsa illuminazione.

ZEISS Luminance Design® Technology.
La sfida
La pupilla reagisce all’intensità della luce dell’ambiente circostante e, in particolare, alla luce che raggiunge direttamente l’occhio. Durante il giorno il diametro della pupilla è ridotto, mentre è ampio di notte. In condizioni di scarsa illuminazione, le cosiddette condizioni mesopiche, ovvero al crepuscolo, in caso di pioggia, giornate molto nuvolose o durante la notte, il diametro della pupilla ha una dimensione intermedia. La percezione dello spazio e la valutazione delle distanze risultano molto difficili per chi guida.
Dopo approfondite ricerche nel campo della visione mesopica*, sono state definite le basi per lo sviluppo della ZEISS Luminance Design® Technology e si è proceduto ai test di prova coinvolgendo portatori di occhiali. In breve: illuminazione normale (visione fotopica), assenza di illuminazione (visione scotopica) e scarsa illuminazione intermedia (visione mesopica). In condizioni mesopiche, l’intensità della luce e quindi le dimensioni della pupilla cambiano: una vera sfida, quindi, per le performance visive.

Riduzione dell’abbagliamento durante la notte.

Trattamento ZEISS DuraVision® DriveSafe.
La sfida
“Abbagliamento” è il termine utilizzato per descrivere le difficoltà di visione in condizioni di illuminazione normale, ad esempio alla luce diretta del sole o in presenza di luce artificiale. In particolare, durante la guida notturna, l’elevata luminanza dei fari d’auto allo xeno o LED distrae l’attenzione del guidatore. L’abbagliamento può rappresentare un pericolo, poiché riduce la visibilità degli oggetti e la sensibilità degli occhi al contrasto.
I ricercatori di ZEISS Vision Science hanno effettuato esperimenti sull’abbagliamento che hanno costituito la base di studi interni* con simulazioni di diversi trattamenti.
Lo spettro della luce blu dei fari delle auto (in particolare nell’intervallo 400–450 nm) che impiegano la tecnologia allo xeno H.I.D. (scarica ad alta intensità) o a LED produce un effetto di abbagliamento percepito da chi guida.

Visione nitida di strada, cruscotto e specchietti.

Il design delle lenti ZEISS DriveSafe.
La sfida
Guidare richiede grande concentrazione da parte dei guidatori, che per la maggior parte del tempo hanno bisogno di un’ampia visuale della strada per valutare le condizioni del traffico. La situazione diventa impegnativa, soprattutto per i portatori di lenti progressive, quando devono spostare il fuoco alternando la visione di strada, cruscotto e specchietti. È in questo momento che diventa essenziale la visione dinamica.
In uno studio sul tracciamento dei movimenti oculari in collaborazione con FKFS* abbiamo identificato le necessità visive dei guidatori:

  • Il 97% del tempo registrato è dedicato all’osservazione della strada
  • Il 2% del tempo registrato è dedicato all’osservazione del cruscotto
  • L’1% del tempo registrato è dedicato al cambio di messa a fuoco tra gli specchietti

I vantaggi per il portatore
Un solo paio di occhiali per tutte le attività quotidiane e per una guida più sicura:

  • Migliore visione in condizioni di scarsa illuminazione, per una guida più sicura e confortevole
  • Ridotto abbagliamento notturno causato dai fari delle auto in avvicinamento o dall’illuminazione stradale
  • Visione nitida di strada, cruscotto, specchietto retrovisore e specchietti laterali